Conferenza del Lions Club Carate Brianza Cavalieri su “I volti di Cristo, le vie dei Templari e Giovanniti ad Aicurzio” Palazzo Municipale di Aicurzio

AICURZIOMercoledì 6 marzo 2019 alle 21,00 si è svolta una interessante conferenza I volti di Cristo, le vie dei Templari e Giovanniti ad Aicurziopresso il Palazzo Municipale di Aicurzio. A moderare Gianmarino Maurilio Colnago, Sindaco di Aicuzio, diversi Soci del Lions Club Carate Brianza Cavalieri e gli Alpini che hanno riaperto il sentiero dei Templari della Campegora e delle Santogne. Un anello importante che torna finalmente a risplendere, grazie al lavoro di cinque squadre composte dagli alpini di Bernareggio e dalla protezione civile di Milano e Monza: trenta i volontari coinvolti che si sono rimboccati le maniche, lavorando con interventi di manutenzione e pulizia. Il sindaco Gianmarino Colnago sottolinea che «il lavoro che è stato fatto è un bellissimo regalo dei volontari alla nostra comunità. I sentieri utilizzati dai cavalieri templari nel corso dei secoli successivi all’anno mille per recarsi nel nostro borgo, dove era presente l’insediamento templare di Castel Negrino e poi spostarsi verso il resto della Brianza e Milano sono tornati a risplendere, quindi non posso far altro che ringraziare tutte le persone che hanno collaborato».

Il Chiarissimo Cavaliere Professore Alessio Varisco ha sottolineato l’importanza dei Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis che lasciarono tracce indelebili in Brianza quali la magnifica “Castri Negrini” che è la prima Domus Templi in terra lombarda fatta erigere per assistere i pellegrini dal primo Minister Templi Italiae, fra’ Dalmazio da Verzario, ed in particolare il passaggio -a seguito della soppressione dei Templari- del Castelnegrino e de’ “La Commenda” ai Cavalieri Ospitalieri di San Giovanni di Gerusalemme, a quel tempo divenuti “Cavalieri di Rodi”. Inoltre, questo debito si evince anche a livello araldico, difatti l’attuale araldica civica presenta una croce ottogona d’argento in campo azzurro (chiaro riferimento alla Repubblica di Amalfi, con cui divide anche il Santo Protettore -Sant’Andrea-). Ai lavori dei volontari delle opere di manutenzione dei sentieri, però, seguiranno nuove iniziative, quali l’installazione di alcune pietre miliari e dei cartelli turistici in lamiera per la spiegazione dei luoghi templari aicurziesi che verranno realizzati nel corso dei prossimi mesi. Inoltre, il Presidente del Lions Club Carate Brianza Cavalieri ha assicurato la redazione dei testi per linstallazione dei cartelli in lamiera su cui verrà anche inserito un “Qr Code” serigrafato che sarà collegato ad un supporto online dove si troveranno le diverse schede dei monumenti e, in particolare, tutti i contenuti della storia dei luoghi templari aicurziesi diventeranno un libro parlato. Al termine della conferenza il Sindaco con il presidente del Lions Club Carate Brianza Cavalieri hanno distribuito le targhe ai capigruppi degli alpini per il lavoro svolto.

Lascia un commento

Accademia di ricerca
"Domus Templi"

Direzione scientifica:
Dott.ssa Chiara Benedetta Rita Varisco
Prof.ssa Teodolinda Varisco

Preside:
Mº Prof. Alessio Varisco

In evidenza

Titolo I Templari nell'Alta Lombardia
Autore Alessio Varisco
Pagine 384
Formato 16,5 x 24,0 cm
Legatura Brossura
ISBN 978-88-6433-802-6

Tutte le pubblicazioni

I Templari nell'Alta Lombardia